GLI EBREI NELLA STORIA DI SAN DONATO VAL DI COMINO

L’INIZIO DELLE RICERCHE STORICHE Con il Convegno del 1994, che si tenne a Villa Grancassa, prendeva il via la ricostruzione delle vicende relative a Grete Bloch e ad alcuni ebrei che vissero confinati a San Donato tra il 1940 e il 1944. Le relazioni furono tenute da Auro Massa, che introdusse l’argomento, da Domenico Cedrone, che si soffermò su “La presenza degli ebrei a San Donato”, da Domenico De Napoli, dell'Università di Cassino, il quale parlò del “Ruolo della Valle di Comino nella caduta della linea Gustav”, e da Anacleto Verrecchia dell'Università di Torino, che relazionò su "I rapporti tra Grete Bloch e Kafka". Le lettere di Kafka e della Bloch furono lette dall'attrice Federica Tatu

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici su
  • Facebook Basic Square

© COPYRIGHT 2017-2020 - ALL RIGHTS RESERVED /// ARCHEOVALLE

ARCHEOCLUB D'ITALIA SEDE VAL DI COMINO                    

                                                             SEDE LEGALE: SAN DONATO VAL DI COMINO - VIA DUOMO, 9

INFO@ARCHEOVALLE.COM