A proposito di guardia civica... La storia che si ripete.

Il governo, per far rispettare le regole della fase due, relativa all’emergenza Coronavirus, intende mettere a disposizione dei comuni una specie di Guardia Civica, costituita da 60 mila volontari da reclutare tra i disoccupati, cassintegrati e tra chi dispone del reddito di cittadinanza. La storia che si ripete Con la discesa in Italia dell’esercito di Bonaparte, alcuni stati della penisola, a somiglianza di quanto era avvenuto in Francia, istituirono delle milizie che reclutavano i cittadini disposti a difendere le pubbliche libertà ed a mantenere l’ordine costituito. Nel 1796, pertanto, fu istituita la Guardia Nazionale, dapprima a Bologna e successivamente in Toscana e nello Stato della

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici su
  • Facebook Basic Square

© COPYRIGHT 2017-2020 - ALL RIGHTS RESERVED /// ARCHEOVALLE

ARCHEOCLUB D'ITALIA SEDE VAL DI COMINO                    

                                                             SEDE LEGALE: SAN DONATO VAL DI COMINO - VIA DUOMO, 9

INFO@ARCHEOVALLE.COM